Profilo
Profilo
Foto
Mappa
Recensioni
Inserzione correlati
  • L’Azienda Agricola La Torre si estende per 24 ettari interamente individuati nel Comune di Bagni di Lucca.

    Dal 2001, quando la proprietà è stata liberata dall’abbandono in cui era caduta da oltre un decennio, abbiamo cercato subito di recuperare e salvaguardare quella che già un tempo era una rigogliosa impresa agricola, attraverso la ripulitura dei terreni già anticamente terrazzati e coltivati principalmente a vigneto, l’impianto delle nuove colture, il ripristino e l’integrazione degli esistenti impianti di irrigazione.

    Oggi l’azienda ha in produzione circa 770 piante di ulivo le cui varietà (frantoiano e leccino) hanno iniziato a rendere l’olio per il quale la lucchesia è famosa in tutto il mondo.

    Un altro obbiettivo è di ripristinare gli oltre 10 ettari di castagneto mediante la metodica e progressiva sostituzione delle piante selvatiche con le migliori specie locali di piante da frutto quali “marroni” e “carpinesi” tipiche della Garfagnana.

    Completano la proprietà circa 10 ettari di bosco ceduo che con rotazione decennale utilizziamo per la produzione di legna da ardere.

    Dal 2002 abbiamo avviato l’attività di apicoltura per la produzione di miele monoflorale, (principalmente Acacia, Castagno, Tiglio e Melata), e miele millefiori. L’apicoltura nell’azienda è curata direttamente da Paolo, che dopo corsi di perfezionamento ed aggiornamento si dedica a tale pratica con grande passione e professionalità. Le api allevate appartengono rigorosamente alla specie mellifica, razza ligustica, o ape italiana.

    Nel nostro orto produciamo tutte le verdure che utilizziamo per la preparazione dei nostri piatti al ristorante, così la frutta che raccogliamo tra le oltre 150 piante del frutteto: meli, peri, fichi, susini, albicocche, pesche, kiwi e fragole nonchè frutti di bosco come more, ribes, lamponi e mirtilli, e frutta secca come noci e nocciole.
    Il nostro piccolo pollaio ci rende ogni giorno le uova per la colazione e la preparazione della pasta fatta in casa, e ogni tanto qualche pollo per il nostro forno.

  • Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.

  • Lascia una Recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *